Logo

Rally del Ciocco :Ciuffi vince classifica junior

by / 25 marzo 2018 Sport No Comments

Il 23enne fiorentino di ACI Team Italia ha inaugurato il Campionato Italiano dominando  tra gli under sulla Peugeot 208 R2 del team Munaretto. 

25 marzo 2018 – Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, equipaggio ACI Team Italia e portacolori CST Sport,  hanno vinto la classifica tricolore Junior al 41° Rally Il Ciocco e Valle Serchio, prima prova del Campionato Italiano Rally 2018, che si è disputato nella provincia di Lucca in Garfagnana.   Il 24enne fiorentino alla guida della  Peugeot 208 R2 curata dal team Munaretto , gomme Pirelli,  ha rimontato sin dalla terza prova tra gli under, poi ha mantenuto il comando delle operazioni, grazie al vantaggio accumulato nel secondo passaggio sulla lunga “Careggine”. Un ottimo  ritmo di gara  gli ha permesso di respingere i decisi attacchi di una accreditata concorrenza. Un successo conquistato con una vettura perfetta e con scelte di pneumatici efficaci, che hanno permesso al giovane pilota di dominare la difficile e selettiva gara toscana.  “Un ottimo inizio di Campionato Italiano in cui con il nostro successo abbiamo gratificato la fiducia di ACI Team Italia ed il lavoro di CST Sport – ha commentato  Ciuffi a fine gara  –  la nostra Peugeot  208 è stata sempre perfetta . Il team Munaretto professionale come sempre. Sono state determinanti le scelte di gomme, per le quali possiamo sempre contare sul supporto dei tecnici Pirelli. Abbiamo accumulato ulteriore esperienza preziosa, ma rimaniamo concentrati e pensiamo al prossimo impegno”. 

Prima di campionato con imprevisto per Marco Pollara e Giuseppe Princiotto sulla Peugeot 208 T16 ufficiale, anche il 20enne palermitano è driver della nazionale ACI Team Italia. Durante la quinta prova speciale  all’uscita di un tornante la vettura è andata in testacoda fermandosi sul ceppo di una pianta a bordo strada, unico ma irreparabile danno la rottura del radiatore che ha costretto i due siciliani alla resa.  Fino a quel momento era stato un crescendo evidente dei portacolori CST Sport, in chiara fase di apprendistato, per la prima volta sulla 208 T16 R5 ufficiale. “Le gare sono così, un piccolo errore può essere fatale – ha ammesso sportivamente Pollara – siamo rammaricati perché il nostro apprendistato stava sempre più migliorando come il feeling con la perfetta 208 T16. Certamente anche da questo faremo esperienza, noi siamo già con il pensiero al Rally di Sanremo del prossimo 13 e 14 aprile”.  Primi punti stagionali anche per Sergio Denaro nel Suzuki Rally Trophy, il messinese coadiuvato  dal navigatore  Marta De Paoli è salito sul podio del mono marca giapponese con la Swift R1.  – 2018 © www.augustaonline.it



Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi