Logo

No Roots : Le radici di Alice Merton tra energia e ossessione.

Un brano che rimane impresso nella mente già dalla prima nota. La giovanissima Alice Merton piazza ai primi posti delle classifiche uno dei quattro brani del suo EP.  No Roots su Youtube ha superato 83 milioni di visualizzazioni.

Alice Merton, 24 anni, tedesca nata a  Francoforte da padre Irlandese e madre Tedesca, cresciuta in Canada,vive e lavora a Monaco.  “Ho trascorso la mia vita  da un Paese all’altro, senza mai avere un posto che potessi chiamare casa”. La freschezza della sua età  , l’azzeccata ricetta tra sound e parole, un video coinvolgente , sono elementi che hanno fatto la fortuna del suo brano  No Roots ll 17 e 18 aprile la giovane song-writer è stata in Italia , si è esibita  al Santeria Social Club di Milano e al Quirinetta di Roma, con un passaggio televisivo ad “Amici” di  Canale 5.  “La mia casa sono le persone che mi sono vicine“.  Questo il semplice concetto di base che rispecchia le attuali contraddizioni di una civiltà multietnica in movimento osteggiata da una minoranza che invece osanna i nazionalismi esasperati dimenticando che la razza è unica, quella umana.   La musica l’ha conosciuta all’età di 5 anni,  lezioni di piano, le basi della musica classica.  A 15 anni una pausa, poi la passione per la scrittura ha preso il sopravvento. Segue a scuola un corso di composizione. Nel periodo universitario ha iniziato  con una band ad eseguire i suoi brani arrangiati dai compagni del gruppo. La svolta professionale grazie all’incontro con  il produttore Nicolas Rebscher ,  un  perfezionista della sala di registrazione. Il prodotto finale rappresentato dall’EP  “No Roots”  conferma questa verità  . Quattro brani, quattro perle di geniale musicalità e riferimenti auto-biografici , tra cui Alice preferisce la traccia Jealousy. È la mia preferita! Parte lenta e poi cresce. È un brano nato da una storia d’amore nel corso della quale, per la prima volta, ho provato che cos’è la gelosia”.  Il passo dalle atmosfere ovattate della sala di registrazione, con le miscelazioni studiate, al palco è conseguenziale , quasi obbligato dalle esigenze del successo crescente, specialmente quando scali in fretta le classifiche.  Prima di tutto  il varo di una nuova etichetta discografica personalizzata “Paper Planes” .  “Perché le canzoni sono come gli aeroplanini di carta, a volte volano, a volte no“.   Prossimi impegni : a maggio e giugno iil tour negli Stati Uniti. Ad Agosto due date in Canada a Montreal e Toronto.   Alice adora  The Killers  e  Regina Spektor.(  Ordina e ascolta  )- Gianni D’Anna  / 2018 ©  AnonimaPop by www.augustaonline.it

Da dove leggete Augustaonline?

View Results

Loading ... Loading ...





Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi