Logo

Augusta : perdita condotta idrica

La caduta di un segnale stradale probabilmente  la causa di una perdita dalla conduttura d’acqua potabile che da alcuni giorni è stata segnalata  nel centro storico. La redazione ha provveduto a informare il Comando di Polizia Municipale. 

 

15 aprile 2018  – Sistemata dalla squadra lavoro del comune la perdita causata dalla rimozione di un palo della segnaletica che era pericolante e sarà sostituito con uno nuovo.  Appare evidente che a volte è difficile individuare la presenza di tubazioni e sotto-servizi sue strade e marciapiedi.  

14 aprile 2018 –    I residenti del Centro storico di Augusta  segnalano alla redazione  una perdita di acqua all’angolo tra le vie Generale La Ferla e Xifonia. Probabilmente la perdita potrebbe essere stata causata dalla caduta di un segnale stradale.  L’acqua è un bene prezioso , non andrebbe sprecata , anche perché ogni litro che esce da un pozzo comunale , dedotte le spese per emungimento e manutenzioni della rete, è fatturato agli utenti.  Bisogna ricordare che la gestione dell’acquedotto è uno dei “buchi neri” per molte amministrazioni comunali. Una gestione che ad Augusta sembra essere passata in secondo piano a cominciare dalla fatturazione del servizio.  Ad Augusta mancherebbero all’appello, il condizionale è d’obbligo,    5 milioni di euro.  Cioè 2,5 milioni per anno secondo una stima riferita al passato.  In pratica da anni ad Augusta non si fatturano i consumi agli utenti.  Non si è fatto nulla o quasi per  fare una mappatura dei consumi e nulla per la lotta all’evasione. Mentre sono stati spesi 160 mila euro di “consulenza”  per le letture dei contatori.  

Quello delle perdite dagli acquedotti è uno dei motivi per cui la Comunità europea ha recentemente bacchettato l’Italia.  In un documento pubblicato recentemente l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ex Aeegsi)  registra “perdite totali in distribuzione al 42% in Italia contro il 5% dell’Olanda, il 30% del Portogallo e meno del 20% in Israele”.  Tra le cause l’autorità ha indicato “l’invecchiamento delle reti ,spessissimo prive di manutenzione adeguata”.   – 2018 © www.augustaonline.it



Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi