Logo

Augusta – L’ex hangar e i suoi fratelli.

Appello di Augustaonline.it all’assessore regionale Vittorio Sgarbi per una sua visita istituzionale in citta’

Augustaonline.it

19 gennaio 2018 – ” L’ex hangar per dirigibili e il suo parco, il Parco del Mulinello, il parco del castello Svevo, Forti Garcia e Vittoria, Torre Avalos, l’ex convento di San Domenico, la Ricetta di Malta, Megara Iblaea tutti beni storici e monumentali di Augusta a cui bisogna aggiungere il castello Aragonese e la zona archeologica del Torrente Porcaria a Brucoli. Questo a grandi linee il patrimonio della città di Augusta che rimane off-limits ai cittadini e fuori da diversi decenni da ogni finanziamento pubblico e privato, inutilizzabile fonte di una possibile economia sostenibile legata alle risorse paesaggistiche e monumentali della Sicilia Orientale.
Un enorme patrimonio regalato dalla storia che non è fruibile e chiuso al pubblico. In Sicilia e nella provincia di Siracusa si è ristrutturato di tutto. I beni architettonici di Augusta rimangono prigionieri in un limbo dell’indifferenza senza appello , né difensori. Una situazione che ha dell’incredibile e di cui non si vede una fine. Già una volta l’attuale Vittorio Sgarbi, agli inizi degli nuovo millennio è stato ad Augusta. Ha visitato la città, ha potuto visitare anche l’ex hangar per dirigibili. Lo accompagnava il fondatore e presidente delle  nuova associazione Hangar Team Augusta, direttore di Augustaonline.it, Gianni D’anna.  Il critico d’arte più famoso d’Italia, allora deputato, davanti all’enorme portone semichiuso dell’hangar affermò :”Sembra un tempio Greco.Peccato che  si trova qui in Sicilia. Se fosse stato a Milano già sarebbe stato rivalutato“. Una visita non istituzionale, l’onorevole Sgarbi era in giro per la Sicilia, forse capitò ad Augusta per caso. Oggi Augustaonline gli chiede di tornare in città, come assessore regionale, per rendersi conto del vuoto totale di Cultura e l’abbandono di monumenti unici nel loro genere che continuano a rimanere solamente cartoline illustrate di periodi storici andati, fantasmi del passato, fuori da ogni circuito turistico e di rivalutazione storica. Nel video “Augusta – Le sue bellezze” realizzato da Francesco Anfuso ricordiamo all’assessore Vittorio Sgarbi tutti i luoghi descritti in quest’ appello. – 2018 © www.augustaonline.it



Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi