Logo

Augusta : i 60 anni della parrocchia San Francesco di Paola

Augustaonline ha intervistato l’attuale parroco Don Francesco Scatà che il prossimo anno raggiungerà i trent’anni dalla sua nomina a parroco(1988/2018).

 

Augustaonline.it

22 dicembre 2017 -Lo scorso 8 dicembre, festività dell’Immacolata Concezione, la chiesa di San Francesco di Paola di Via Xifonia ha celebrato il traguardo dei 60 anni dall’erezione a parrocchia (1957/2017). Augustaonline ha intervistato l’attuale parroco Don Francesco Scatà che il prossimo anno raggiungerà i trent’anni dalla sua nomina a parroco(1988/2018). Il parroco ha coniato un motto in occasione dell’anniversario “Per amore, con amore , tra la gente”. Il parroco ha ricordato che il 2017 “E’ stato un anno intenso per la parrocchia che ha ricevuto dalla Santa Sede l’indulgenza plenaria in occasione del traguardo dei sessant’anni”.
L’Indulgenza plenaria (dal latino plenus) è secondo il diritto canonico quella che libera il peccatore dall’intero fardello della pena temporale. Si tratta di una concessione straordinaria che è concessa in occasioni particolari quali il Giubileo, oppure anche per un’elezione papale come nel caso di Papa Francesco. Prima del 2000 per ricevere l’Indulgenza i fedeli dovevano essere fisicamente presenti in Piazza San Pietro nel momento della benedizione del nuovo Papa, oppure recarsi a Roma in anno giubilare per visitare le Basiliche di Pietro e Paolo. Giovanni Paolo II ruppe questa consuetudine.

Nel caso dei fedeli della parrocchia di San Francesco di Paola, l’indulgenza è arrivata tramite un documento firmato dal Cardinale Maurus Piacenza, in occasione del “Giubileo parrocchiale”. Le celebrazioni hanno visto la partecipazione dei fedeli, con l’esibizione della corale Jubileum che ha animato la festa dell’Immacolata Concezione. Molto attivo il consiglio pastorale che ha proposto numerosi incontri e iniziative : “E’ stato distribuito il Vangelo alle famiglie – ricorda Padre Scatà – Con visite a domicilio. Abbiamo potuto appurare che è calato il numero di residenti, molti dei quali sono anziani.”
Tre gli incontri : l’esortazione apostolica di Sant’Agostino che incontra l’adultera “Misericordia et Misera” , relatore Padre Luca Saraceno; uno sul tema della famiglia, relatore i consorti Passarello; uno sull’edificio chiesa e il suo valore sociale e cristiano, relatore Giuseppe Cassisi. Padre Scatà ha ricordato i suoi predecessori :”Il primo fu Padre Salvatore Moschitto (fino al 1963), poi Giovanni Fazio e dal 1988 il sottoscritto”. Padre Francesco Scatà ha poi ricordato che “si cerca di sensibilizzare le persone a portare in giro quotidianamente l’insegnamento cristiano dell’amore. Da quest’ anniversario arriva l’input di una più concreta pastorale delle famiglie”. © 2017 © www.augustaonline.it



Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi