Logo

Augusta : Defibrillatori agli istituti scolastici

L’iniziativa del club service Inner Wheel, del presidente Adriana Giudice, chiude un importante mission a favore della comunità che dimostra l’azione sociale dei club service cittadini.

 

18 aprile 2018 – “Siamo arrivati alla conclusione del service con la consegna di due defibrillatori per il  gli istituti scolastici   “Principe di Napoli” e “Salvatore Todaro”. Con grande orgoglio e soddisfazione ho voluto rendere questo service alle scuole, organizzando dei corsi di primo soccorso e pratiche di utilizzo del defibrillatore BLS-D, rivolti al personale scolastico dei due istituti“. Soddisfatta la presidente del club Adriana Giudice.   La cerimonia di consegna si è svolta  nel salone dell’associazione Filantropica “Umberto I” alla presenza  della Governatrice Nadia Arena Micalizio, le dirigenti scolastiche  Agata Sortino e  Rita Spada.  Uno dei due defibrillatori  è stato acquistato  grazie al contribuito  dei soci con la partecipazione al ballo estivo  a Villa Milluzzo  “Un cuore matto”. “Un grazie particolare – afferma Adriana Giudice –  ai medici della Commissione Distrettuale dei Rotary , presieduta da Goffredo Vaccaro, per l’eccellenza lavoro svolto“.

 A Gennaio e Febbraio erano già stati  completati i corsi per l’utilizzazione dei defibrillatori.  La presidente ha  consegnato i due defibrillatore e gli attestati ai corsisti.  “Per gli studenti dei due Istituti Comprensivi si è aperta un’ulteriore garanzia di sicurezza all’interno delle proprie strutture scolastiche ,la donazione dei defibrillatori alle scuole , luogo deputato alla formazione e alla crescita dei futuri cittadini adulti, va interpretata non solo in chiave solidaristica, ma come azione rivolta ad aumentare nelle nuove generazioni la consapevolezza delle proprie responsabilità in termini di salute“.   

Il BLSD (Basic Life Support & Defibrillation) è un corso di primo soccorso, nel quale si apprendono le tecniche di base per affrontare una situazione d’emergenza, utilizzando il defibrillatore semiautomatico. Il corso prevede quindi, di acquisire le tecniche teoriche e pratiche che permettono di riconoscere un paziente in arresto cardiocircolatorio; praticare un RCP (Rianimazione cardiopolmonare) e applicare il protocollo per procedere all’uso del DEA (Defibrillatori automatici esterni), sia su un paziente adulto che su un bambino. Ogni anno in Italia, ci sono più di settantamila casi di persone  che accusano un arresto cardiaco, la maggior parte di coloro che ha avuto un’assistenza immediata è riuscito a sopravvivere. Secondo quanto previsto dal ILCOR (International Liasion Commitee on Resuscitation) che riunisce i maggiori esperti in rianimazione cardio-polmonare, il BLSD fornisce le basi per soccorrere un adulto o un bambino ferito ; privo di battito cardiaco o di respiro, in attesa dell’arrivo del personale medico del 118. Obiettivi da raggiungere per il  corso BLSD. – 2018 © www.augustaonline.it

Da dove leggete Augustaonline?

View Results

Loading ... Loading ...



Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi