Logo

Agnone Bagni : Carabinieri arrestano un pregiudicato

26enne, residente a Priolo Gargallo, che i militari dell’Arma hanno sorpreso tra le abitazioni di Agnone Bagni nella notte.

Augustaonline.it

02 gennaio 2018 – I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Augusta hanno fermato un pregiudicato che invece di essere a casa agli arresti domiciliari aveva deciso di “lavorare” per la fine dell’anno. Salvatore Carlo Luminario, questo il nome del 26enne, residente a Priolo Gargallo, che i militari dell’Arma hanno sorpreso tra le abitazioni di Agnone Bagni nella notte. Da un controllo al terminale è risultato che il fermato era “sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Priolo Gargallo” . La sua presenza ad Agnone , oltre a essere sospetta era anche interdetta.
I Carabinieri hanno perquisito l’autovettura , hanno così scoperto “ben occultati numerosi arnesi atti allo scasso” che secondo i militari confermavano le cattive intenzioni. Il 26 enne dopo le formalità di rito, è stato arrestato “per inosservanza degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione e sottoposto agli arresti domiciliari” come disposto dall’Autorità Giudiziaria a cui è stato segnalato anche “per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso”.
Nei prossimi giorni l’arrestato accompagnato da un legale di fiducia, comparirà davanti al giudice che dovrà confermare o no l’attuale misura cautelare che potrebbe essere anche aggravata per la presenza del pregiudicato fuori dal suo domicilio e in una situazione giudicata dai Carabinieri ambigua. L’arresto è avvenuto nel corso degli “intensi e serrati servizi preventivi disposti dalla Compagnia Carabinieri di Augusta al fine di contrastare reati in genere, ma più nello specifico quelli predatori che in questi particolari periodi di festività dell’anno abbondano”. I militari del Nucleo Radiomobile di Augusta durante le festività hanno pattugliato le zone residenziali , specialmente quelle più isolate, facile preda dei malintenzionati per commettere reati ai danni delle proprietà private. © 2017 © www.augustaonline.it



Leggi anche

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi