Logo

Golf : A Doha l’Italia sogna in grande

by / 24 febbraio 2018 Sport No Comments

ROMA, 24 FEB – Sogni azzurri a Doha. Dove a 18 buche dal termine del Commercial Bank Qatar Masters di golf, tappa dell’European Tour, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan (-12 sul totale) sono 4/i a quattro colpi dai nuovi leader del torneo, i britannici Eddie Pepperell e Oliver Fisher (-16). Autore, quest’ultimo, di un finale di gara straordinario. In cui l’inglese s’è trasformato in una macchina da birdie imbucando quattro putt consecutivi. Davvero una bella prestazione quella di Gagli e Pavan, conclusa in 67 (-5) colpi al fianco dello svedese Marcus Kinhult, del francese Grégory Havret e del britannico David Horsey. Mentre l’americano Sean Crocker (-14) adesso è 3/o. Giornata no per lo spagnolo Adrian Otaegui (-11), passato dal 1/o al 16/o posto. E’ scalato in 23/a posizione, invece, Renato Paratore (-9). Il golfista capitolino, nel quarto ed ultimo giro della rassegna, proverà a centrare la Top ten già raggiunta al BMW South African Open (splendido 7/o posto) alla prima uscita stagionale. Giro positivo per Edoardo Molinari (-6 sul totale). Il torinese è fermo però in 52/a posizione, costretto a pagare dazio per un secondo giro davvero da dimenticare dopo un’ottima partenza al debutto. Tutto pronto per il gran finale del Qatar Masters. Sul percorso del Doha GC (par 72) gli azzurri Gagli e Pavan sono in corsa per il titolo.

Redazione

Quotidiano on line di informazione fondato da Gianni D'Anna nel 1992 , prima testata on line di Augusta .Registrata al tribunale di Siracusa al n.06/2001.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi