Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Negozio Cucciolo Calendario Eventi Young Artists Plus Meteo Augusta





Augustaonline.it



Spettacolo

Marcello Giordani : tournée in Giappone

18 giugno 2017 - Grande successo in Giappone per la tournée del Teatro Massimo di Palermo di cui fa parte anche il tenore Augustano Marcello Giordani ( immagine a sinistra) che interpreta Cavaradossi nell'opera Tosca di Giacomo Puccini. Alla tournée in Giappone partecipano 150 persone che oltre a Tosca presenteranno anche la Traviata di Giuseppe Verdi. Una torunée impegnativa per la compagnia del teatro palermitano ,16 giorni in 5 città: Tokyo, Nagoya, Hamamatsu, Otsu e Osaka. Il direttore artistico Oscar Pizzo ha confermato la la via dell'opera che da anni guarda a oriente. Protagonisti di Traviata, Desirée Rancatore, Leo Nucci e Antonio Poli. Il ruolo di Floria Tosca è diviso tra Fiorenza Cedolins e Angela Gheorghiu; Marcello Giordani è Cavaradossi e Sebastian Catana Scarpia.
Ogni spettacolo ha fatto registrare applausi e ovazioni, sale gremite in ogni ordine di posto, la star palermitana Desirée Rancatore in lacrime per la commozione, una fila di trecento persone fuori dal teatro, sotto la pioggia, per chiedere l'autografo ai protagonisti. L'esibizione della compagnia alla presenza del neo-ambasciatore italiano in Giappone Giorgio Starace al Teatro Bunka Kaikan a Tokyo, il più importante del Giappone, terza tappa di una tournée che ha toccato nei giorni scorsi le città di Hamamatsu e di Nagoya. Anziani, giovani, donne in abiti di seta o coppie in scarpe da jogging hanno affollato la sala da oltre tremila spettatori.
In Giappone esiste un pubblico di grandi appassionati della lirica che vedono nel melodramma l'espressione migliore dell'italianità intesa come stile di vita, amore per la bellezza, per l'arte, per la musica. La Traviata andata in scena oggi alle 15 (le 8 del mattino in Italia), con la regia di Mario Pontiggia, le scene di Francesco Zito e le luci di Bruno Ciulli, rappresenta la grande tradizione dell'opera italiana, con le scene costruite nei laboratori di scenografia del Teatro Massimo che evocano la grande stagione del Liberty. Un pezzo di Palermo in terra giapponese. "Una grande affermazione per la città di Palermo e per l'Italia - dice l'ambasciatore Giorgio Starace, anche lui a festeggiare nel backstage alla fine della recita - una rappresentazione di grandissimo gusto, con voci, scene e costumi straordinari". © 2017 © www.augustaonline.it







© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.
Risoluzione consigliata 1024x768-