Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Alberghi ad Augusta Calendario Eventi Abbigliamento sportivo Meteo Augusta





Augustaonline.it



Attualita'

Progetto Icaro Augusta invita alla riscoperta delle emozioni

06 giugno 2017 - L'associazione Progetto Icaro di Augusta vi aspetta, giovedì 15 giugno alle ore 20 nella chiesa di San Giuseppe Innografo - MonteTauro con lo spettacolo "Incontriamoci nella bellezza" - Alla riscoperta delle emozioni per constatare l' efficacia di una tecnica che, negli anni, si sta rivelando fonte di brillanti e tangibili risultati. Ragazzi/e saranno i protagonisti in un'opera di fantasia di Angela Scatà. Nel corso della serata si esibiranno gli allievi dell'accademia Uoung Artists Plus di marcello Giordani; Salvo Tempio, Michele Guagliardo; Salvo Maglitto; Concetto Giudice; gli studenti del Liceo Classico Megara. Presenta Michela Italia
La "Teatroterapia" è un percorso attivo di cura e crescita personale basato sul teatro, in particolare sulla messa in scena dei propri vissuti, all'interno di un gruppo. Essa viene usata in contesti clinici e sociali anche in forma preventiva, educativa e curativa; agisce attraverso l'interpretazione di personaggi principalmente improvvisati, ma implica un minuzioso training pre-espressivo indispensabile alla creazione dell'altro da sé che rende possibile e consapevole la presa di coscienza dei processi inconsci.
L'obiettivo delle sedute di teatroterapia è quello di rendere armonico il rapporto tra corpo, voce, mente nella relazione con l'altro, con se stesso e con la propria creatività. Essa si avvale di tecniche pre-espressive che consistono nel lavorare sul corpo, sulla voce, sul gioco; di tecniche espressive che implicano l'allenamento alla spontaneità, all'improvvisazione, all'armonia e alla messa in scena; di tecniche post-espressive che riguardano la rappresentazione scenica (lo spettacolo) e l'analisi dei vissuti (terapia verbale). In merito all'indirizzo psichico e psicologico, la teatroterapia fa riferimento alla psicanalisi di Sigmund Freud, e a Carl Jung per il lavoro sui sogni, sui simboli e sull'inconscio. Si considerano inoltre gli studi di Donald Winnicott sul valore del gioco e i principi della psicoterapia dinamica.
Gli effetti delle sedute di gruppo producono risultati sul singolo, in quanto gli stimoli ricevuti entrano a far parte di un'esperienza profonda che la persona può integrare nella vita di tutti i giorni. La teatroterapia non formula né diagnosi né interpretazioni psicologiche, ma rafforza nuove visioni di sé, pertanto si affianca alle cure psicoterapeutiche, senza, tuttavia, sostituirle. È convinzione, condivisa e diffusa, che l'attività teatrale sia uno strumento affascinante ed efficace per favorire la consapevolezza di sé, al fine di rispondere a domande fondamentali per la vita di ogni essere umano, quali: chi sono? da dove vengo? dove vado? qual è il senso della vita? La teatroterapia è una disciplina che, operando nello spazio intermedio tra arte teatrale e terapia di gruppo, ha come obiettivo il raggiungimento di una migliore coscienza di se stessi partendo dalle proprie emozioni e da come queste sono espresse nei gesti del corpo.
Un lavoro, quello sviluppato insieme ai nostri ragazzi, mirato e calibrato sui loro bisogni, sulle loro necessità, espressive e comunicative, prima che per lo spettacolo fine a sé stesso. © 2017 © www.augustaonline.it




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.