City Promotion Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno AnonimaPop Mappa Augusta
|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi |Crociere |Cucina |Ricerca| |Sport|

Condividi Programma 5 Stelle Cucciolo Mappa Augusta


SEGNALAZIONI DEI LETTORI


Augustaonline.it
Uno spazio che la redazione mette a disposizione dei lettori per segnalare disservizi e altre problematiche sul territorio. Le segnalazioni possono essere inviate alla mail redazione@augustaonline.it o tramite "segnalazioni dei cittadini" sul canale Facebook della redazione....

Belvedere di Ponente : Alberi cresciuti spontaneamente da potare 27 dic - Gli alberi, due pini, sono cresciuti spontaneamente sul bordo della ringhiera del Belvedere di Ponente ai giardini pubblici. (area ex monumento ai caduti dell'aviazione) I due alberi adesso sono cresciuti e rappresentano un problema. Ricordiamo che tutta l'area da oltre un decennio è nel degrado, con tutto il terrapieno che scivola verso le due strade sottostanti. Il restringimento della carreggiata è un pericolo in caso di incidente rilevante o calamità naturale. Quando la protezione civile è un optional......continua

Illuminazione pubblica. Strade al buio
25 dic - I residenti segnalano problemi all'illuminazione pubblica nel quartiere Borgata nelle vie Andrea Saluta, Cytrus, Buozzi. Nel quartiere Paradiso ,in via Nino Di Franco, all'atezza dei civici 65/67 da circa tre anni due lampade sono fulminate e dovrebbero essere sostituite (immagine a lato). Le segnalazioni le potete trovare anche sulla Mappa di Augusta

Montetauro : Via i cassonetti,ma non parte la differenziata
20 dic ( - aggiornamento - )In questi ultimi giorni i residenti stanno ritirando i mastelli familiari. In via Mendel comunque rimangono i rifiuti accumulati da quando sono stati eliminati i cassonetti stradali. Si spera che la ditta incaricata ripulisca al più presto evitando ulteriori disagi. Scoperto il mistero dei mastelli negati ai residenti nei condomini interessati. A seguito della segnalazione di Augustaonline decine di persone si sono recate allo sportello ecologico di Corso Sicilia. Svelato il mistero del motivo perchè i residenti non hanno né mastelli familiari, né carrellati condominiali. Colpa della burocrazia. Questi cittadini avevano ricevuto una lettera per i carrellati, poi gli uffici preposti si sono accorti che si tratta di condomini con sei unità abitative, quindi rientravano nel sistema dei mastelli familiari. A settembre, secondo quanto riferito dall'addetto allo sportello, gli interessati avrebbero dovuto ricevere una seconda lettera che pare non sia mai arrivata. Per concludere tutti quegli utenti/cittadini, in regola con la tassa, sono rimasti nel limbo dei rifiuti indifferenziati , senza cassonetti stradali e senza la possibilità di conferire i rifiuti quotidianamente. Qualcuno adesso dovrà rimediare al più presto e magari scusarsi con gli interessati. Sveglia!

16 dic - "Desidero segnalare che stamattina personale della Pastorino ha rimosso tutti i cassonetti dei rifiuti in tutta la zona : nelle vie Copernico, Manzoni, Darwin ecc. Il problema è che hanno lasciato i rifiuti nelle aree, senza ripulire. Avremmo voluto chiedere agli uffici preposti dove getteremo la spazzatura se i residenti ancora non sono stati avvisati di andare a prendere i mastelli? Ma oggi gli uffici erano chiusi. " Precisiamo per i tanti che non conoscono bene le regole. In questa zona non sono previsti mastelli familiari, solo carrellati condominiali o isole ecologiche. Questi li avrebbe dovuto consegnare la ditta incaricata. Comunque le famiglie avrebbero dovuto ricevere il kit informativo con le istruzioni per la differenziata. Chi non ha ricevuto neanche la lettera farebbe bene a recarsi negli uffici preposti (ecologia) o alla Publiservizi qualora non si fosse in regola con il pagamento della Ta.Ri...(Vedi ingrandimento immagine)

Augusta : Il degrado al cimitero comunale.
07 dic - Il lettore Giuseppe M. invia alla redazione un set di immagini eloquenti dello stato di degrado in cui da anni versano alcune aree del cimitero comunale. I cittadini, in più occasioni, anche nel passato, hanno segnalato la presenza di decine di discariche con materiali di risulta e di cantiere abbandonati, acquitrini maleodoranti fonti di zanzare. ... continua



Via Amara / MonteTauro : Liquami fognari
04 dic - Risolta la fuori uscita di liquami dal tombino dell'impianto fognario. I residenti sperano il non ripetersi dell'inconveniente che nel passato si è spesso ripresentato.

03 dic - Alcuni residenti segnalano da giorni "Una fuori uscita di liquami da un tombino fognario. Il cattivo odore è insopportabile - riferisce Maria M. - non sappiamo più a chi rivolgerci". Il tombino segnalato è all'altezza dell'ingresso della Cooperativa Orchidea. Molto probabilmente in concomitanza del fine settimana , con gli uffici comunali chiusi, non è stato possibile un intervento. I residenti sperano che "domani, lunedì , gli uffici competenti possano eseguire un intervento per risolvere lo spiacevole inconveniente". La zona residenziale appare comunque in uno stato di parziale degrado. I marciapiedi sono impraticabili a causa della folta vegetazione che è cresciuta rigogliosa , restringendo la già stretta carreggiata stradale , anche a causa di regolari interventi di disserbo e manutenzione.



Contrada Scardina : La città non città.
03 dic - "La strada di via Scardina e' impraticabile - sostiene Luigi Falcucci - sia a piedi ,sia in auto. Troppe buche sull'asfalto. Per non parlare dei pali dell'illuminazione pericolanti. Abbiamo più volte avvisato gli uffici competenti . Uno dei pali è segnalato da transenne, ma non basta, bisogna metterli in sicurezza. Aiutateci per favore. Ridateci la strada per andare a piedi con i bambini senza problemi, senza essere costretti alle gimcane per non distruggere le nostre autovetture comprate con sacrifici. Da giorni - conclude il residente - l'erogazione dell'acqua è discontinua , smette alle 13, poi non si sa quando riprende. Sono le ore più cruciali per il pranzo , specialmente per chi ha bambini. Piatti da lavare, casa da sistemare. ...grazie".

Gestione Rifiuti :Discariche con vista
02 dic - Le segnalazioni riguardano il Lungomare Paradiso. Recentemente gli addetti hanno effettuato il disserbo delle erbacce al margine della strada. Come d'incanto sono venuti fuori i rifiuti che erano nascosti dall'erba. L'erba è stata tagliata e portata via, i rifiuti sono rimasti al loro posto. Il Lungomare comunque rimane una discarica a cielo aperto. E' evidente che sono numerosi gli incivili che alla differenziata preferiscono mollare i loro rifiuti domestici, gli scarti di cantiere, elettrodomestici e mobili giù tra gli scogli. Il quadro del degrado è completato dalla mancanza di controlli e sanzioni per gli inqinatori incalliti.






© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.