AUGUSTA ON LINE,www.augustaonline.it,augusta, notizie,informazione,tempo reale

REDAZIONALE
I FATTI OLTRE LE PAROLE di Gianni D'Anna

Vista dell'hangar dal dirigibile scattata il 4 luglio 2001 10 giugno - I lettori ci perdoneranno un piccolo peccato di "auto celebrazione", ma questa è una battaglia iniziata circa sei anni fa da questa testata, nessuno credeva che saremmo riusciti ad andare così avanti, noi ci credevamo e per questo abbiamo continuato a lanciare appelli, non potevamo permettere che questo monumento continuasse a rimanere nel degrado. Già nel 1999 ,grazie ai nostri appelli, fu presentata una interrogazione parlamentare, il silenzio di decenni era rotto, abbiamo continuato con perseveranza. Nell'aprile del 2001 ,durante un intervista all'indignato speciale di Andrea Pamparana su RTL, l'appello alla presidente della Commissione europea Romano Prodi,il 4 luglio 2001 lo "storico volo" con partenza dal piazzale dell'hangar del dirigibile Tim pilotato dal nostro amico Pietro Contegiacomo, un'amicizia nata grazie al nostro portale sull'hangar, dopo 76 anni un dirigibile tornò a volare sui cieli di Augusta. L'evento ha portato alla trasmissione Linea Blu con cui è stato facile dare risalto e pubblicità all'azione di informazione intrapresa.Poi l'intuizione di coinvolgere la "cittadinanza attiva" che ci aveva esortato nell'azione di sensibilizzazione, era tempo di condividere le iniziative con altri proponiamo la via del volontariato,il 12 gennaio 2002 nasce l'associazione "Hangar Team Augusta" e lo slogan "Fatti concreti oltre le semplici parole!",il 21 gennaio l'Associazione richiede ufficialmente in concessione l'area, poi una serie di lungaggini burocratiche, mai una risposta alla domanda, chiunque avrebbe abbandonato l'idea, invece, oggi a distanza di due anni ci possiamo ritenere soddisfatti, abbiamo dimostrato che l'indifferenza si può sconfiggere, basta crederci e darsi da fare. Non siamo più "gli scemi dell'Hangar" come qualcuno ci definiva, oggi 10 giugno 2004 una data importante che segna l'inizio di una nuova era, il riscatto della città, è un inizio, per questo ringraziamo soprattutto l'Amministrazione Carrubba che ,continuando l'azione della precedente amministrazione, ci ha creduto e ha reso possibile l'operazione, ringraziamo quanti in questi anni ci hanno incoraggiato a continuare, nonostante i "contrari ad ogni costo", gli "indifferenti per costituzuone" e i "pessimisti per vocazione". Bastava crederci, e noi ci abbiamo creduto sino in fondo anche quando ormai tutto sembrava compromesso...



CHIUDI

HTML by Internet Network Solutions