Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Hotel ad Augusta Calendario Eventi Programma 5 Stelle Meteo Augusta





Augustaonline.it



Cultura

Augusta: Presentati direttori musei cittadini e Comitato Storia Patria

10 ottobre 2017 - Ieri mattina nel salone di rappresentanza di Palazzo di città il sindaco Maria Concetta Di Pietro e l'assessore Giusy Sirena hanno presentato ufficialmente i direttori dei musei cittadini e i comitati di gestione. "Stiamo ufficializzando le nomine che abbiamo rinnovato recentemente, - ha spiegato il sindaco - dopo aver provveduto a modificare i regolamenti museali e della Commissione comunale di Storia patria". L'assessore alla Cultura ha esordito affermando :"Sono emozionata perchè dal 1995 al 1998 ho fatto parte della Commissione di storia patria. Mi fa piacere vedere molte persone che avevo già conosciuto, ma anche tante altre facce nuove. Vi auguro buon lavoro e mi metto a disposizione".
Antonello Forestiere che è stato riconfermato direttore del Museo della Piazzaforte ha detto di essere "Lieto di questa riconferma, dopo il lavoro di un'autorevole commissione. Continueremo a fare quello che abbiamo sempre fatto, anche negli ultimi due anni". La commissione di Valutazione era composta dal sindaco Maria Concetta Di Pietro, dal segretario generale Alberto D'Arrigo, dall'assessore alla Cultura Giuseppina Sirena, dalla Sovrintendente Beni Culturali di Siracusa Beatrice Basile. L'amministrazione Di Pietro ha voluto sottolineare che "a differenza del passato è stata una commissione a valutare i curricula, rispetto al passato quando i componenti erano scelti a discrezione dell'amministrazione". La commissione ha nominato anche il comitato di direzione che affiancherà il direttore Forestiere : Sebatian Brusca, Domenico Collorafi, Carmelo Randone e Vittorio Sardo.
Comunque sia, appare evidente che le persone prescelte ,per la maggior parte, sono le stesse del passato, a conferma che si tratta probabilmente di elementi validi che hanno tutte le carte in regola per continuare a occuparsi della cultura cittadina. Il museo civico è stato affidato a Simona Sirugo che ha detto "Stiamo cercando di fare riconoscere il museo a livello regionale. La sede è stata individuata nei locali dell'ex biblioteca comunale , ai giardini pubblici. Stiamo lavorando per l'apertura al pubblico". Simona Sirugo sarà affiancata da quattro componenti del comitato di direzione : Maria Giuliano, Gaspare Lodato, Chiara Scafiri e Giuseppina Sciascia.
Anche Giuseppe Carrabino è una riconferma nella Commissione comunale di Storia Patria :"Finora non abbiamo potuto operare, ma stiamo continuando a un inventario. La città deve sapere le vicende collegate al museo civico". Oltre a Carrabino la commissione di valutazione ha nominato : Enrico Catalano, Stella Gianino, Giampiero Lo Giudice, Carla Ortisi, Salvatore Romano, Chiara Scafiri, Giuseppina Sciascia, Simona Sirugo e Maria Concetta Vaccaro. Per la presidenza della commissione Storia Patria sono stati riaperti i termini delle candidature "perché -riferisce il comune - l'unica manifestazione d'interesse acquisita al protocollo è stata presentata oltre la scadenza prevista dal bando" . Adesso che sono stati ufficializzati bisogna metter i comitati in condizione di lavorare per la cultura. © 2017 © www.augustaonline.it




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.