|HOME |Arch. articoli |Consigli utili |Meteo |Porto Augusta | Numeri! utili |Redazione|
|Agenzia viaggi |Prenota crociere |Cucina |Immobiliari |Ricerca |Sondaggi |Sport|

Pachino è situata nell'estremo sud-est della Sicilia a 51 chilometri da Siracusa, si trova a circa 65 metri sul livello del mare in una posizione a cavallo tra lo Ionio e il Canale di Sicilia. - Prefisso Telefonico (0931) C.A.P. (96018) - - Patrono: Madonna Assunta la cui festa è celebrata il 15 agosto. Confina con i comuni di Ispica(RG), Noto e Portopalo di Capo Passero. Pachino è famosa in tutto il mondo per la coltivazione del pomodoro ciliegino ,coltivazione IGP, denominato appunto pomodorino Pachino. E' la città natale del grande scrittore del novecento Vitaliano Brancati del quale si può visitare la casa natale, nei pressi della piazza principale.
Marzamemi è il borgo marinaro di Pachino. Il suo nome deriva dall’arabo Marsa-al-hamem, che significa "rada delle tortore", ultima frontiera dell’isola, punta estrema della Sicilia. In principio fu un villaggio arabo. Il centro di Marzamemi, con le sue architetture (tra cui le saline, la tonnara e le prime "casuzze arabe" risalgono a questo primo insediamento. L'attuale Marzamemi ha preso forma e una veste ufficiale nel 1752, quando il Principe di Villadorata fece costruire il palazzo, la loggia, la nuova tonnara e la chiesetta.


Condividi Hotel a Pachino Porti e approdi di Sicilia
Augustaonline.it



Il Comune premia i giovani meritevoli
2 Gen - "I giovani sono il nostro futuro, la nostra scommessa su cui investire". Saranno premiati domani pomeriggio i giovani pachinesi che si sono distinti nel 2016 per aver ottenuto i migliori risultati scolastici ed anche per essersi distinti nella loro attività a tutela della vita. Durante la cerimonia, che si svolgerà nella struttura dell'ex palmento Di Rudinì, verranno premiati con delle borse di studio gli studenti pachinesi meritevoli che si sono diplomati con il massimo dei voti nell'anno 2016 e sarà conferito un encomio ad un giovanissimo bagnino che ha salvato la vita di un bambino la scorsa estate. "Puntare sui giovani - ha affermato il sindaco, Roberto Bruno - e sulla loro formazione, è tra gli obiettivi del mio programma, perché vuol dire porre le fondamenta a garanzia di una Pachino migliore, che possa esprimere una classe dirigente preparata per migliorare ancora di più la nostra città. È la terza edizione di questo evento culturale e mi sento molto orgoglioso di premiare questi giovani con una borsa di studio che possa agevolarli nel nuovo percorso di vita che intraprenderanno". L'iniziativa, giunta al terzo anno, ha visto l'assegnazione di borse di studio a 9 studenti meritevoli: Salvatore Novello e Simone Quartarone, entrambi diplomati con 100/100 e lode e Erika Coffa, Ionica Cristea, Ruben Garrano, Giuseppe Lao, Danilo Lupo, Alexia Portochese ed Elide Russo, con 100/100. Tutti gli alunni hanno frequentato il primo istituto superiore "Michelangelo Bartolo". L'encomio sarà concesso a Simone Serrentino, che ha salvato la vita di un bimbo pachinese durante la scorsa estate, a luglio, nelle acque antistanti la spiaggia di contrada Spinazza. "Nel corso della sua attività di bagnino - ha raccontato il sindaco - Simone è intervenuto durante un'operazione di soccorso con prontezza di spirito, abnegazione, grande coraggio e grande professionalità, riuscendo a salvare la vita di un bambino di Pachino". Alla cerimonia saranno presenti, il sindaco, il Roberto Bruno, che detiene le deleghe Pubblica istruzione e Cultura, e l'assessore regionale all'Istruzione e alla Formazione professionale, Bruno Marziano.

Anche il datterino sotto il brand Pomodoro di Pachino
31 ott - E' ufficiale. La denominazione di pomodoro Pachino IGP coprirà anche il datterino, ampliando il numero di varietà che rientrano nel marchio di qualità riconosciuto dall'UE. "Il brand "pomodoro di Pachino" acquista ulteriore forza e importanza sui mercati europei e mondiali", ha commentato Michela Giuffrida (S&D), membro della Commissione per l'Agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo. Si è concluso il periodo regolamentare di tre mesi dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale dell'UE del nuovo disciplinare, senza che nessuno si sia opposto alla sua modifica.



Appuntamenti in provincia


segnalazioni eventi : redazione@augustaonline.it


© 2010/2017 INSW Editore/Italy - All Rights Reserved.