|HOME |Arch. articoli |Consigli utili |Meteo |Porto Augusta | Numeri! utili |Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
|Agenzia viaggi |Prenota crociere |Cucina |Ricerca |Sport|

Pachino è situata nell'estremo sud-est della Sicilia a 51 chilometri da Siracusa, si trova a circa 65 metri sul livello del mare in una posizione a cavallo tra lo Ionio e il Canale di Sicilia. - Prefisso Telefonico (0931) C.A.P. (96018) - - Patrono: Madonna Assunta la cui festa è celebrata il 15 agosto. Confina con i comuni di Ispica(RG), Noto e Portopalo di Capo Passero. Pachino è famosa in tutto il mondo per la coltivazione del pomodoro ciliegino ,coltivazione IGP, denominato appunto pomodorino Pachino. E' la città natale del grande scrittore del novecento Vitaliano Brancati del quale si può visitare la casa natale, nei pressi della piazza principale. Visita Pachino - Guida di viaggio
Marzamemi è il borgo marinaro di Pachino. Il suo nome deriva dall’arabo Marsa-al-hamem, che significa "rada delle tortore", ultima frontiera dell’isola, punta estrema della Sicilia. In principio fu un villaggio arabo. Il centro di Marzamemi, con le sue architetture (tra cui le saline, la tonnara e le prime "casuzze arabe" risalgono a questo primo insediamento. L'attuale Marzamemi ha preso forma e una veste ufficiale nel 1752, quando il Principe di Villadorata fece costruire il palazzo, la loggia, la nuova tonnara e la chiesetta. Visita Marzamemi - Guida di viaggio


Condividi Hotel a Pachino Porti e approdi di Sicilia
Augustaonline.it



A Marzamemi Marelongu , il cortometraggio di Francesco Giordano
28 lug - Dalla "carretta del mare" al campo di calcio. La storia di Modou raccontata con un video in proiezione stasera, in prima assoluta e fuori concorso, al Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi. Francesco Giordano, giornalista augustano, che come altri colleghi ha vissuto da vicino la "migrazione indotta" che ha visto Augusta come base fissa dei trasferimenti sulla terra ferma, racconta la storia di Modou Danso, il ventenne gambiano arrivato ad Augusta nel febbraio di tre anni fa, quando aveva solo 17 anni. Si chiama "Marelongu", come quel mare spesso insidioso che lo ha fatto viaggiare e gli ha ridato la vita e un futuro diverso, il cortometraggio che sarà proiettato stasera alle 21.30 . Giordano racconta la storia di Modou Danso che, ancora minorenne, dopo essere partito con una delle tante carrette del mare soccorsa da una nave della Marina militare impegnata nel dispositivo "Mare Nostrum". Augusta per Modou ha rappresentato una meta e non un luogo di transito, come spesso accade. Oggi Modou ha un vita nuova e indossa la maglia della squadra dell'Under 21 e della prima squadra dell'Augusta calcio a 5. "Poteva arrivare ovunque, ma il destino lo ha portato al Palajonio dove ha realizzato un sogno. Fare il calciatore. - racconta Giordano - Abbiamo voluto raccontare una storia di speranza e un sogno che si è realizzato per uno dei tantissimi minori non accompagnati arrivati nel comune megarese". Testi e fotografie del cortometraggio sono della collega giornalista Cettina Saraceno. La storia di questo ragazzo rappresenta un finale a lieto fine, uno dei pochi.

Marzamemi : Aperto il posto fisso stagionale dei carabinieri
1 lug - Anche quest'anno il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Luigi Grasso, con il coordinamento della Prefettura di Siracusa e il supporto delle locali amministrazioni comunali, dopo una piena condivisione a livello di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica sulla necessità di incrementare la sicurezza nelle località che incrementano significativamente la popolazione residente durante i mesi estivi, ha disposto la riapertura del Posto Fisso Carabinieri di Marzamemi . "L'impegno dell'Arma nelle zone turistiche - riferisce una nota - con la presenza di uffici aperti al pubblico proprio a portata di mano dell'utente, continua in questo modo ad essere finalizzato a garantire maggiore prossimità al cittadino e al turista e una qualificata presenza nei servizi preventivi e di controllo del territorio anche del territorio di questi comprensori". A Marzamemi, la riapertura del posto fisso è avvenuta alla presenza del Comandante provinciale , del Capitano Sabato Landi, Comandante della Compagnia di Noto, del vice Prefetto aggiunto Marco Oteri, del sindaco di Pachino Roberto Bruno. Il presidio è stato fortemente voluto dall'Arma dei Carabinieri e dall'amministrazione comunale per incrementare la sicurezza nel borgo marinaro, caratterizzato da una crescita esponenziale negli ultimi anni e da un sempre maggiore afflusso di turisti, con particolare riguardo alla stagione estiva. L'ufficio, situato in uno stabile in via Nuova e messo a disposizione dal Comune di Pachino, sarà operativo fino al 31 agosto, con orario d'apertura al pubblico dalle 16 alle 22. A ricevere i cittadini ci sarà il Comandante del Posto Fisso, Maresciallo Emanuele Ruscica, i militari , alcuni dei quali giunti in rinforzo per la specifica esigenza con disposizione del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri. Al di fuori dell'orario d'ufficio, la presenza dell'Arma nelle due località turistiche sarà assicurata dalle pattuglie a piedi ed automontate, con orari d'impiego flessibili al fine di andare incontro alle particolari esigenze di residenti, commercianti e turisti.



Appuntamenti in provincia


segnalazioni eventi : redazione@augustaonline.it
Offerte hotel a Pachino

Offerte hote a Pachino


© 2010/2017 INSW Editore/Italy - All Rights Reserved.