|HOME |Arch. articoli |Consigli utili |Meteo |Porto Augusta | Numeri! utili |Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
|Agenzia viaggi |Prenota crociere |Cucina |Immobiliari |Ricerca |Sondaggi |Sport|

Pachino è situata nell'estremo sud-est della Sicilia a 51 chilometri da Siracusa, si trova a circa 65 metri sul livello del mare in una posizione a cavallo tra lo Ionio e il Canale di Sicilia. - Prefisso Telefonico (0931) C.A.P. (96018) - - Patrono: Madonna Assunta la cui festa è celebrata il 15 agosto. Confina con i comuni di Ispica(RG), Noto e Portopalo di Capo Passero. Pachino è famosa in tutto il mondo per la coltivazione del pomodoro ciliegino ,coltivazione IGP, denominato appunto pomodorino Pachino. E' la città natale del grande scrittore del novecento Vitaliano Brancati del quale si può visitare la casa natale, nei pressi della piazza principale.
Marzamemi è il borgo marinaro di Pachino. Il suo nome deriva dall’arabo Marsa-al-hamem, che significa "rada delle tortore", ultima frontiera dell’isola, punta estrema della Sicilia. In principio fu un villaggio arabo. Il centro di Marzamemi, con le sue architetture (tra cui le saline, la tonnara e le prime "casuzze arabe" risalgono a questo primo insediamento. L'attuale Marzamemi ha preso forma e una veste ufficiale nel 1752, quando il Principe di Villadorata fece costruire il palazzo, la loggia, la nuova tonnara e la chiesetta.


Condividi Hotel a Pachino Porti e approdi di Sicilia
Augustaonline.it



Violenze contro la moglie, Carabinieri arrestano un uomo
25 apr - Nel pomeriggio i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, in flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, Larbi Salem, cittadino tunisino di35 anni, da anni stabilmente residente in Italia. La moglie dell'uomo , in evidente stato di agitazione, ha richiesto l'intervento immediato di una pattuglia riferendo che il marito l'aveva aggredita per l'ennesima volta. Giunti sul posto i Carabinieri hanno bloccato Larbi Salem il quale, ancora in escandescenza, nonostante la presenza dei militari, continuava ad inveire contro la moglie. I Carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto poco prima. Alla base dell'aggressione l'ennesima lite per futili motivi riconducibili ad incomprensioni familiari: l'uomo, infatti, senza alcun apparente motivo, ha iniziato ad inveire contro la moglie. All'improvviso l'uomo ha impugnato una sedia scagliandola in direzione della moglie, che è riuscita fortunatamente a schivarla chiudendosi in camera da letto e richiedendo l'intervento dei Carabinieri. Una situazione familiare difficile, che andava avanti da diversi anni. Al termine delle formalità di rito, Larbi Salem è stato arrestato nella propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo davanti al Tribunale di Siracusa.

Carabinieri arrestano un pregiudicato per evasione
22 apr - Nel corso della serata i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato ,in flagranza del reato di evasione, Salvatore Di Bartolo, 55 anni, attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. I militari dell'Arma nel corso di controlli sul territorio si sono recati nell'abitazione dell'uomo. Hanno constatato che si era allontanato senza alcuna autorizzazione. Immediatamente sono state avviate le ricerche. Il pregiudicato è stato rintracciato podo dopo mentre faceva rientro nella propria abitazione. Condotto in caserma, Di Bartolo ha ammesso le proprio responsabilità, espletate le formalità di rito, è stato trasferito nella casa circondariale "Cavadonna" di Siracusa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Nei prossimi giorni sarà ascoltato alla presenza di un legale di fiducia.



Appuntamenti in provincia


segnalazioni eventi : redazione@augustaonline.it


© 2010/2017 INSW Editore/Italy - All Rights Reserved.