Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Hotel ad Augusta Calendario Eventi Programma 5 Stelle Meteo Augusta





Augustaonline.it



Attualita'

ENI e sindacati siglano intesa

12 ottobre 2017 - Eni ha firmato un "Protocollo su Salute, Sicurezza e Ambiente" con i sindacati. Lo riferisce una nota di Ugl Chimici. "L'attenzione che l'azienda e sindacati pongono sul tema della salute, della sicurezza e delle relative questioni ambientali, deve contribuire in pari misura anche allo sviluppo e al rilancio delle attività produttive del settore". Mentre in provincia è in corso una nuova stagione ambientalista che ha portato ai provvedimenti di luglio da parte della Procura della Repubblica, il consiglio comunale di Augusta convoca una seduta pubblica ad-hoc sul tema "Ambiente e salute" senza un nulla di fatto, una delle aziende storiche dell'area industriale sigla un'intesa a livello nazionale.
Contenuti principali dell’intesa sono stati la condivisione dell’impegno a proseguire il significativo investimento nei temi di HSE, nella formazione e nell'evoluzione tecnologica. Nel Protocollo le parti hanno condiviso di sperimentare l’introduzione di nuove tecnologie e nuovi apparati di ultima generazione per accrescere ulteriormente il livello di sicurezza nelle attività operative ed essere all'avanguardia nella gestione delle tematiche della salute. UGL Chimici "si batte da anni su questo tema e ha costantemente realizzato campagne di sensibilizzazione su una questione verso la quale non bisogna mai abbassare la guardia né smettere mai di vigilare, con lo scopo di annullare o ridurre al minimo gli incidenti sul lavoro come dimostrano quotidianamente le tragiche notizie che appaiono sulla cronache italiane".
E’ stata anche prevista l’istituzione di una Giornata sulla Salute, Sicurezza e Ambiente che consentirà alle parti sottoscrittrici di confrontarsi su come sviluppare iniziative congiunte per accrescere ulteriormente il ruolo della conoscenza e del dialogo e continuare a valorizzare la cultura HSE anche attraverso un uso delle tecnologie digitali per aumentare gli standard di sicurezza e minimizzare l’impatto ambientale. "Occorre accogliere con estremo favore l'intesa, - sottolinea UGL Chimici - la condivisione dell'impegno a proseguire il significativo investimento nei temi di H.S.E., nella formazione e nell'evoluzione tecnologica per i quali Eni investe oltre 1 mld di euro l'anno. Abbiamo inoltre condiviso - conclude la nota di UGL Chimici - la necessità di sperimentare l'introduzione di nuove tecnologie e nuovi apparati, non solo per incrementare il livello di sicurezza nelle attività operative, ma anche per essere all'avanguardia nella gestione delle tematiche della salute". © 2017 © www.augustaonline.it




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.