Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Hotel ad Augusta Calendario Eventi Programma 5 Stelle Meteo Augusta





Augustaonline.it



Sport

Zappulla : Il Prefetto ripristini legalità elettorale ad Augusta

10 ottobre 2017 - "La Prefettura di Siracusa e le forze dell'ordine, preposte alla vigilanza sul rispetto della normativa in materia di pubblicità elettorale, intervengano immediatamente per ripristinare le condizioni di legalità necessarie al sereno svolgimento della manifestazione che, domani sera all'antico mercato del centro storico, vedrà impegnato il nostro candidato alla presidenza della Regione, Claudio Fava, nella presentazione del suo programma politico "Centopassi per la Sicilia". La segnalazione è un'iniziativa del deputato nazionale di ArticoloUno Movimento Democratico e Progressista Pippo Zappulla.
Che sarà una campagna elettorale molto intensa e dura si percepisce dai toni alti che dilagano come un'alluvione sulle centinaia di migliaia di pagine dei social network. Secondo il parlamentare siracusano :" Consentire di far piazzare un cartello deI 5 Stelle proprio all'ingresso della città, facendolo passare come fosse l'adozione di un'aiuola spartitraffico, è un atto d'inaudita gravità da parte dell'amministrazione comunale di Augusta, che denota una concezione padronale e antidemocratica delle istituzioni e degli organi che le rappresentano".
Mentre la rete è l'ultima frontiera dell'arena politica e della propaganda elettorale , tra blog e pseudo testate, senza autorizzazione, che nascono come funghi dall'oggi al domani, dove ogni metro quadrato di banner pubblicitari ospitano pochi centimetri di notizie, spesso copia e incolla. La chiamano moderna informazione, un fenomeno che sembra sfuggito di mano anche all'Ordine nazionale dei giornalisti. Sulla terra ferma ogni mezzo sembra lecito a schiacciare l'occhio all'elettore per condurlo dalla propria parte. Su questa scia il tentativo che il deputato nazionale Mdp avrebbe scoperto nella città di Federico che rappresenta un terreno di conquista per i 61 candidati della provincia di Siracusa alle prossime elezioni che dovranno eleggere il presidente della Regione Sicilia e l'assemblea regionale.
"Non è con un gesto di dozzinale furbizia e illegale scorrettezza, - tuona Pippo Zappulla - che i 5 Stelle può sperare di risalire il brusco crollo dei consensi, registrato dopo appena 27 mesi di disastrosa amministrazione Di Pietro. E' il momento che gli elettori, prima ancora delle istituzioni, poste a garanzia del rispetto delle leggi, ricordino ai grillini che la legalità non è un hashtag per i social media, ma passa dalla pratica quotidiana, così come la credibilità si fonda nella storia personale. Con cartelli come quello piazzato nell'aiuola all'ingresso di Augusta, - conclude l'esponente Mdp - autorizzato da una delibera di giunta, in totale dispregio della normativa vigente, i 5 Stelle sta dimostrando di non avere né l'una, né l'altra".
© 2017 © www.augustaonline.it




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.