Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Hotel ad Augusta Calendario Eventi Programma 5 Stelle Meteo Augusta





Augustaonline.it



Primo Piano

Augusta : autovettura distrutta dalle fiamme

10 novembre 2017 - Ancora un rogo che coinvolge un'autovettura. Dopo l'incendio, per cause fortuite, che ieri sera ha movimentato Via Epicarmo e Piazza Carmine, che ha distrutto il motore di una Citroen C8 che transitava sulla via (Video. Oggi pomeriggio, intorno alle ore 15 in Via San Pietro Martire le fiamme hanno avvolto una Mercedes Classe A parcheggiata nel tratto tra Via XIV Ottobre e Via San Giuseppe, nel cuore del centro storico. Nonostante la pioggia e il vano tentativo di qualche residente che ha cercato di gettare acqua da un balcone, le fiamme hanno avvolto l'autovettura sollevando anche una densa di fumo nero.
Momenti di panico , fino all'arrivo dei vigili del fuoco che hanno estinto il rogo che stavano per coinvolgere anche un'altra autovettura parcheggiata vicino . Sul posto una volante del vicino commissariato dei giardini pubblici. Probabilmente il rogo è di origine dolosa, nelle vicinanze è stata notata una bottiglia di plastica con tracce di benzina. Tutto è al vaglio degli investigatori della Polizia che hanno già ascoltato il proprietario dell'autovettura e stanno svolgendo indagini.
Questo ennesimo fatto di cronaca , legato a un'emergenza, suggerisce la questione sicurezza e viabilità. Oggi i mezzi di soccorso dei vigili del fuoco dovevano operare in un'area che è il cuore del centro storico, probabilmente la zona più "medievale" della città, caratterizzata da stradine strette dove da sempre vige il divieto di sosta che , però , puntualmente nessuno rispetta. Per fortuna l'incendio si è sviluppato a poche decine di metri da Via XIV ottobre , i vigili del fuoco sono potuti arrivare con le manichette. Se l'intervento sarebbe stato più interno ci sarebbe stato qualche problema considerando che le strade sono così strette da non consentire l'ingresso dei mezzi più grandi, se si aggiungono anche le autovetture parcheggiate in divieto il quadro di insicurezza è completo.
Qualche mese fa per questo motivo della sicurezza nel primo tratto della via Epicarmo è stato istituito il divieto di sosta sul lato destro della carreggiata. Sarebbe auspicabile che anche nell'area all'interno del quadrilatero tra le Vie Colombo, XIV Ottobre, Garibaldi e Principe Umberto si controllasse più spesso la presenza di autovetture in sosta vietata. Prevenire e meglio che curare. Solo al momento dell'emergenza ci si accorge delle difficoltà per i soccorsi. © 2017 © www.augustaonline.it







© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.