Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Negozio Cucciolo Calendario Eventi Young Artists Plus Meteo Augusta





Augustaonline.it



Attualità

Presentata la Festa della Musica 2017

20 giugno 2017 - Presentata alla stampa ieri mattina la seconda edizione della Festa della Musica. Da questa edizione il Mibact ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire. Un grande evento che coinvolga enti locali, accademie, conservatori, scuole di musica, università. Solisti, cori, orchestre, gruppi e bande musicali, in una parola tutti coloro che fanno musica sia dal punto di vista professionale che amatoriale. Italiani, stranieri e nuovi italiani. ‘In piazza è tutta un’altra musica!’ sia da soli che in gruppo. Dal Nord a Sud passando per le isole, coinvolgendo quei luoghi magici che rappresentano il fiore all’occhiello del sistema Paese, i beni culturali italiani che il Mibact metterà a disposizione della musica.
Lo spettacolo all'interno della casa di reclusione di Augusta è fissato, in concomitanza con tutta la nazione, per il 21 giugno alle ore 19.30. Lo spettacolo che vedrà protagonisti i detenuti del coro Blues brother band di Brucoli sarà riproposto anche il 23 e 24 giugno. La direzione riferisce la modalità per accedere alla struttura :"Bisogna inviare una e- mail entro il 20 giugno all'indirizzo cr.augusta@giustizia.it. Bisogna indicare nome e cognome, data e luogo di nascita".
La prima cittadina Maria Concetta Di Pietro ha precisato che :"Abbiamo valutato di portare l'evento dentro il carcere. Continua la sinergia tra comune e casa di reclusione. Riteniamo che questi sono importanti momenti formativi che offrono ai detenuti una seconda opportunità di riscatto sociale". L'assessore alla Cultura Giusy Sirena ha sottolineato che "Lo spirito è di portare la musica in carcere perché i componenti della Blues Brother band non avrebbero avuto il permesso di uscire all'esterno per esibirsi. Non dobbiamo entrare in carcere con sospetto, come se guardassimo un acquario. I detenuti vorrebbero vivere una vita normale e questi eventi li aiutano".
Pietro Quartarone, che ha preparato un piccolo lavoro teatrale da mettere in scena con la compagnia dell'Unitre che sarà presente anche con il coro diretto da Antonio Accettullo, ha voluto lanciare un messaggio ai cittadini che guardano al carecre con preoccupazione :"Non abbiate paura ad entrare in carcere, i detenuti sono persone come noi che stanno vivendo un momento particolare della loro vita, ma sono persone che hanno bisogno del contatto con l'esterno e i visitatori". Il programma prevede , oltre all'esibizione del coro diretto da Maria Grazia Morello, il bel canto con la voce di Sarah Marturano, il coro Unitre, i ballerini diretti da Giusy Piazzese. Presenterà Michela Italia.
Il direttore Antonio Gelardi ha ricordato che :"E' un piacere interagire con il territorio per ricucire il rapporto anche grazie alla giustizia riparativa. Abbiamo colto l'invito. Offendo la nostra organizzazione e lo spirito di accoglienza. Per completezza - ha aggiunto - per la Festa della musica il concerto per i detenuti si è e' tenuto ieri . Quello del 21 e' riservato, nei limiti propri della struttura, alla cittadinanza. Per completezza - aggiunge - e' stata recepita la lista dei gruppi fornita dal comune, aggiungendo quello dell'istituto. L'evento era già stato programmato a fine aprile quando abbiamo iscritto l'esibizione del coro di detenuti nel sito del ministero dei Beni culturali per la Festa della musica 2017. L'adesione da parte della direzione all'invito del comune di Augusta di svolgimento della festa della musica cittadina presso la casa di reclusione ha reso necessaria una modifica ed una integrazione dell'evento già programmato, operate nello spirito e con l'intento di mettere a disposizione della collettività il sito e l'organizzazione dell'istituto. ". © 2017 © www.augustaonline.it





© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.
Risoluzione consigliata 1024x768-