Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|

AUGUSTA ON LINE,www.augustaonline.it,augusta, notizie,informazione,tempo reale
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Negozio Cucciolo Calendario Eventi Young Artists Plus amazon.bonus-docenti





Augustaonline.it



Primo Piano

Lentini : Portavoce 5 Stelle sul caso Di Salvo

19 febbraio 2017 - "Quello che è accaduto in consiglio comunale e dopo è indecoroso". Questo il commento della portavoce 5 Stelle, consigliere comunale Maria Cunsolo (immagine a lato). "Apprendo da Assostampa di un'aggressione a un giornalista da parte di un esponente "grillino", che lo avrebbe aggredito "verbalmente" e che solo grazie ad alcuni vigili si sia sventato l'irreparabile. Se così fosse, - sostiene - credo che quella sera si sia superato ogni limite di decenza, di onestà civile e politica. Affermo con forza la mia più totale contrarietà a qualsiasi tipo di comportamento o azione che abbia come linguaggio la violenza".
Il fatto sgradevole è stato attenzionato dall segreteria provinciale dell’Associazione Siciliana della Stampa, sezione di Siracusa, che ha espresso "piena ed incondizionata soliedarietà al collega Salvo Di Salvo. L’aggressione subita dal collega Di Salvo - riferisce la nota - rappresenta solo l’ultimo grave episodio in un periodo triste e pericoloso per la tenuta della libertà di stampa nella nostra provincia. Cresce il numero dei giornalisti fatti oggetto di insensati e ingiustificati attacchi personali nelle sedi istituzionali o politiche (come è accaduto a Di Salvo a Lentini, ma anche ad Augusta ai colleghi locali) e sui social media da parte di sedicenti politici o semplici cittadini.
Più o meno volontariamente, - continua Assostampa - si tende a mischiare la politica con l’informazione nel tentativo di condizionare i giornalisti dimenticando che questi hanno un solo dovere: pubblicare le notizie di cui si viene a conoscenza dopo averle verificate, nel rispetto dell’ordinamento democratico e della verità. Il collega Di Salvo ha ricevuto la solidarietà del presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo Iacopino, del consigliere nazionale, Santo Gallo e dal presidente dell’Odg Siciia, Riccardo Arena che ha sottolineato - conclude la nota - come questi “fatti vergognosi accadono a chi va ancora tra le gente a cercare le notizie senza aspettarle nel chiuso delle redazioni”.
L'ennesimo episodio , con cadenza quotidiana, conferma un vasto disegno. E' oramai una tendenza consolidata. Molta responsabilità è dei "cattivi maestri" protagonisti di veri e propri proclami contro una categoria sotto attacco. Se non si è d'accordo con certi atteggiamenti , anche se si fa parte di movimenti organizzati e partiti, bisogna gridarlo e prendere le distanze. "Premetto che non ho assistito personalmente all'aggressione verbale denunciata dal giornalista Salvo Di Salvo avvenuta a Consiglio Comunale concluso. - afferma Maria Cunsolo - Dal comunicato emanato dalla segreteria provinciale di Siracusa di Assostampa, il "vile gesto" sembrerebbe essere riconducibile ad un "simpatizzante del locale Meetup Amici di Beppe Grillo".
Questa informazione è forviante, - sostiene la portavoce dei 5 Stelle di Lentini - in quanto il soggetto in questione, il quale viene menzionato non con il suo nome ma come simpatizzante del movimento, se ha agito, lo ha fatto per sua personale volontà e responsabilità, senza rappresentare nessuno se non unicamente se stesso. Cosa questa che ho riferito personalmente durante una telefonata del signor Di Salvo all'indomani dell'accaduto. Al quale ho immediatamente espresso la mia solidarietà e il mio più totale disappunto per quanto avvenuto. Colgo l'opportunità - conclude la consigliere comunale - per ringraziare tutti quei giornalisti che con coraggio, onestà e serietà tentano ogni giorno di fare informazione, pilastro portante di ogni paese civile e democratico".
Apprezzabile la presa di distanza della portavoce 5 Stelle che è utile a stemperare un clima forse un pò troppo caliente , una tattica che serve magari a giustificare imbarazzi e mancanze all'assolutismo ortodosso che ha sbaragliato i partiti tradizionali. Al collega Salvo Di Salvo ,che conosciamo come persona equilibrata e professionale, esprimiamo tutta la nostra solidarietà , invitandolo a resistere come facciamo in tanti. - Gianni D'Anna© 2017 © www.augustaonline.it




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.
Risoluzione consigliata 1024x768-