Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
Augustaonline 25 anni d'informazione indipendente
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Alberghi ad Augusta Calendario Eventi Abbigliamento sportivo Meteo Augusta





Augustaonline.it



Attualita'

L'Accademia YAP presenta cartellone estivo "Augusta in Musica"

29 giugno 2017 - Continua l'impegno per la cultura di Marcello Guagliardo, già intrapreso l'indomani della fine del suo impegno elettorale come candidato a sindaco. Nell'agosto 2015 ha regalato alla città una splendida opera lirica sul sagrato della Chiesa Madre in Piazza Duomo. Una versione della Cavalleria Rusticana con la regia di Lino Privitera che sarà ricordata come uno degli spettacoli più riusciti degli ultimi decenni. Anche quest'anno il tenore Augustano ,reduce dalla tournée in Giappone con la compagnia del Teatro Massimo di Palermo, in partenza per l'impegno estivo all'arena di Verona dove interpreterà Pinkerton nella Madama Butterfly di Puccini, ha voluto regalare un cartellone di spettacoli tra cui spicca l'opera lirica Pagliacci di Leoncavallo.
La promessa di Marcello Giordani di trasformare Augusta in un luogo votato alla musica , non è stato un impegno una-tantum, come hanno affermato incautamente i suoi avversari politici l'indomani della sconfitta, Marcello sta dimostrando che il sogno di fare di Augusta un punto di riferimento per la musica è percorribile. In una città in cui la cultura è stata azzerata dagli enti che dovrebbero invece promuoverla. Questo cartellone dimostra che il privato può essere più propositivo del pubblico. Quotidianamente l'accademia Young Artists Plus attira decine e decine di allievi da tutta la regione. La conferma anche la presenza in città del maestro Beppe Versicchio che ha curato un interessante stage per la Yap.
La presentazione del cartellone estivo nei giorni scorsi nel salone di rappresentanza del circolo Unione della presidente Gaetana Bruno, altro luogo che è punto di riferimento per la cultura cittadina nel deserto della cultura istituzionale. Come luogo delle esibizioni sono stati scelti il Cortile di Palazzo Vinci, discreta e fresca location estiva, Piazza Duomo e Piazza Belvedere a Brucoli. Il programma propone numerosi generi musicali per accontentare appassionati di ogni età : dalla classica, alla moderna e la lirica. Si comincia il 30 giugno alle 19 a Palazzo Vinci con il concerto del duo Chromè dei Rosy Messina e Francesca Bari, accompagnate eccezionalmente dalla violoncellista Valentina Scuto e dal coro delle voci bianche YAP. Luglio inizia nella stessa sede e medesima ora con il concerto lirico degli allievi della YAP diretti da Mariella Arghiracopulos e Giovanni Guagliardo accompagnati dal pianista Rosario Cicero.
Domenica 2 luglio si terminerà il weekend musicale con un concerto degli allievi di pianoforte Bari e Messina e con gli allievi di canto moderno di Giorgia Fazio.
Il 25 luglio alle 19 nel cortile di Palazzo Vinci è in programma il canto moderno. Un ensemble tra allievi e docenti Salvo Maglitto, Paolo Scuto e Giuseppe Furnari e Mariella Arghiracopulos per un live acustico moderno e brioso. Il piatto forte della rassegna musicale è rappresentato dall'evento del 12 Agosto, in Piazza Duomo : l'opera lirica "Pagliacci" di Leoncavallo. Si ripete l'esperimento, giá riuscito, di Cavalleria Rusticana con la regia, i costumi e le coreografie di Lino Privitera che registrò oltre 3000 presenze.
Una messa in scena annunciata come particolare, anche grazie alla partecipazione , tra le comparse, ragazzi e ragazze dell'associazione Progetto Icaro (associazione curata da Enzo Toscano per ragazzi con disabilitá). L'opera lirica , come è stato anticipato nell'incontro con la stampa, sarà preceduta da una performance di teatro-danza dal titolo "L'urlo del Mediterraneo" regia e coreografia di Lino Privitera su testi della scrittrice palermitana Lina Prosa. "Naturalmente lo spettacolo - è stato spiegato durante la conferenza stampa - sarà possibile grazie al solito generoso contributo della fondazione israelo/canadese della soprano Sharon Azrieli Perez. Uno spettacolo così complesso però per essere portato a termine, per coprire le spese e per garantire un piccolo contributo economico all'associazione Progetto Icaro, deve contare sul contributo delle realtà imprenditoriali sensibili sia alla cultura che al sociale".
Marcello Giordani ci tiene a ringraziare :"La Banca Agricola popolare di Ragusa, Beauty Day e la Gespi srl". Il cartellone si concluderà a Brucoli con un live street interattivo che coinvolgerà tutti gli allievi dell'accademia Yap e gli spettatori presenti. Nel ricordare che tutti gli artisti si stanno esibendo a titolo gratuito, Marcello ha sottolineato :"Il potere salvifico della musica". Ha invitato anche altri imprenditori a supportare lo spettacolo. Infine ha annunciato "le audizioni per nuove voci bianche da inserire nel coro YAP per l'opera I pagliacci". © 2017 © www.augustaonline.it




© 2017 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.