Alberghi Augusta Calendario eventi Immagine del giorno Mappa Augusta


|HOME | Arch. articoli| Aziende |Cconsigli utili | Meteo| Porto| Monumenti| Traffico| Numeri utili| Redazione|
    AUGUSTA ON LINE,www.augustaonline.it,augusta, notizie,informazione,tempo reale
Pubblicità |Canale viaggi| Crociere | Cucina| Editoria | Ricerca| Sondaggi | Sport|

Condividi Negozio Cucciolo Calendario Eventi Young Artists Plus amazon.bonus-docenti





Augustaonline.it



Attualità

Augusta : Carabinieri arrestano presunto pusher

9 gennaio 2017 - L'ossicodone è il principio attivo di un potente sedativo. La sostanza ha causato parecchi problemi alle forze dell'ordine statunitensi anche per la sua rapida diffusione. I carabinieri del Nucleo radomobile di Augusta hanno trovato una confezione intera e altre svariate compresse del famigerato OxyContin in un'abitazione del centro storico. Finisce ai domiciliari Angelo Claudio Passanisi, 70 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine per il reato di spaccio di sostanze proibite, sempre farmaci. L'ultima volta era finito agli arresti lo scorso marzo, quando i poliziotti del Commissariato di Augusta hanno rinvenuto circa 95 grammi di etilmorfina e un bilancino di precisione. Ieri, durante la perquisizone domiciliare, i militari dell'Arma hanno rinvenuto altre ricette mediche, con diversi nominativi, con la medesima prescrizione, pronte per essere utilizzate in farmacia. I Carabinieri sono intervenuti perchè insospettiti da un inconsueto via-vai dall'abitazione dell'uomo.
L'uomo, non avendo alcun titolo per la detenzione del farmaco, classificato tra gli stupefacenti proprio per il suo principio attivo, è stato prelevato e arrestato per il reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" per cui sarebbe recidivo e potrebbe peggiorare la sua situazione giudiziaria. Al termine dell'iter , sentito il magistrato di turno del Tribunale di Siracusa, l'anziano è stato accompagnato nella sua abitazione e trattenuto agli arresti domiciliari. Nei prossimi giorni si presenterà davanti al giudice con un legale di fiducia per l'interrogatorio di garanzia in attesa del processo.
Il farmaco trovato a casa dell'anziano generalmente è prescritto dai medici come terapia del dolore ai malati oncologici terminali o a chi soffre dolori cronici. Per i giovani pare sia invece la nuova pillola per lo sballo del sabato sera. E' conosciuta anche come "eroina dei montanari" perché è molto utilizzata nella regione dei Monti Apalachi, in America. Nelle grandi città italiane circola fuori dalle discoteche. I numerosi spacciatori fermati dalle forze dell'ordine spesso hanno in casa anche un ricettario e alcuni timbri con intestazioni di diversi studi medici. In Italia l‘ossicodone si vende in farmacia solo con ricetta medica. Una confezione di OxyContin costa alcune decine di euro, sul mercato dello spaccio ogni pasticca è venduta anche a 30-40 euro.
I rischi per la salute degli assuntori sono gravi. Non solo per la pericolosa dipendenza causata dal farmaco, ma anche per gli effetti devastanti che comporta: lo sballo dura circa tre ore ed è molto più rapido della semplice ubriacatura da alcol. I rischi per chi ne abusa sono: perdita di coscienza, allucinazioni, respirazione ridotta , bradicardia, collasso circolatorio. Per non parlare dei gravi danni all’apparato neurodegenerativo. E' scientificamente provato che nei giovanissimi questo tipo di oppioidi causa atrofismo delle cellule cerebrali. Il rischio cioè è di finire inebetiti, come zombie. © 2017 © www.augustaonline.it





© 2016 All Rights Reserved.E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.
Risoluzione consigliata 1024x768-